0

Apple: via dallo store le app che non consentono di eliminare l’account

Iscriversi ad un applicazione è davvero facile, spesso molto veloce. Il trucco consiste nel collegare un account già esistente, spesso collegato ad un nostro social. Apple dice però basta a questo tipo di pratica spesso utilizzata dai gestori delle app per ottenere solo i nostri dati.

In molti casi, infatti, la richiesta della creazione di un account è superflua rispetto all’utilizzo della stessa app e negli stessi casi eliminare l’account creato può rivelarsi un’impresa davvero ardua. Sembra infatti che l’eliminazione sia creata appositamente per far desistere l’utente che, vedendo il processo molto più difficoltoso rispetto a quello di iscrizione, disinstalla l’applicazione senza effettuare l’eliminazione dell’account. In molti casi, poi, non è proprio contemplata questa possibilità.

Apple, sempre più attenta alla privacy dei suoi utenti, come dimostra la presenza dell’App Privacy Report per il nuovo sistema operativo iOS 15, ha imposto un ultimatum a questo genere di applicazioni. Nel testo nuove App Store Review Guidelines, che entreranno in vigore proprio a inizio 2022, al comma 5.1.1 si legge proprio come le applicazioni che non garantiranno una gestione della privacy in linea con la casa di Cupertino saranno eliminate dallo stesso store. diventa quindi importante non solo non richiedere la creazione di un account senza che vi sia motivo, ma anche rendere più pratica la funzione di eliminazione dello stesso.

Sharing Panel

rss-subscribe

Non perdere i prossimi articoli! Iscriviti al Feed RSS
Oppure abbonati gratis via Mail:

Inoltre puoi:

 

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Apple