0

Samsung Galazy Z Fold: brevettata la doppia piega

Quando abbiamo sentito parlare per la prima volta del Samsung Galaxy Z Fold ci è apparso come la più recente innovazione nel campo della telefonia. Uno smartphone di dimensioni normali o anche più grande racchiuso in un piccolo spazio.

Il colosso sudcoreano però non si ferma e sceglie di sorprenderci ancora brevettando lo smartphone con la doppia piega.

Per mantenere il dominio, dopo che diversi produttori di telefonia hanno scelto di utilizzare la stessa tecnica, l’azienda punta alla sperimentazione. Avevamo già sentito parlare del brevetto del Tri-Fold, il primo tablet che si può piegare a fisarmonica, ma adesso spunta in web una notizia relativa al nuovo brevetto di uno Z Fold con un doppio meccanismo di piegatura.

Proprio come il Tri-Fold, anche il nuovo Z Fold dovrebbe ripiegarsi ia forma di Z. La somiglianza con il Galaxy Z Fold 3 è evidente, ma rispetto a quest’ultimo notiamo uno strato pieghevole in più.

Nello specifico le prime due parti si ripiegano verso l’interno, mente la terza si ripiega verso l’esterno. Nel progetto possiamo vedere anche un elemento molto simile alla M Bar di Huawei Mate X che rende l’impugnatura del cellulare più comoda. La barra ospiterebbe una porta USB Tipo-C per la ricarica, un modulo fotocamera estraibile o pieghevole.

Il lancio del nuovo dispositivo non dovrebbe essere così imminente, ma quando e se ciò avverrà, potremmo parlare senza esitazione di uno degli smartphone più rivoluzionari di sempre.

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Android