0

Il Super Bowl è uno degli eventi più attesi dell’anno, non solo per gli appassionati di sport ma anche per i professionisti del marketing. Infatti, il Super Bowl rappresenta uno dei momenti più importanti per la raccolta pubblicitaria, con aziende che spendono cifre esorbitanti per creare e mostrare spot di grande impatto.

Le aziende che decidono di investire in pubblicità durante il Super Bowl cercano di sfruttare la grande portata dell’evento per aumentare la propria visibilità e attirare l’attenzione dei consumatori. Molti spot del Super Bowl diventano virali e diventano parte della cultura popolare, generando un grande impatto sulle vendite e sulla percezione dei consumatori nei confronti del brand.

Le cifre spese dalle aziende per la pubblicità durante il Super Bowl sono strabilianti: nel 2021, una pubblicità di 30 secondi durante il Super Bowl ha avuto un costo di circa 5,5 milioni di dollari. Tuttavia, nonostante il costo elevato, molte aziende decidono comunque di investire in pubblicità durante l’evento a causa della grande visibilità che può generare.

Ma come le aziende possono creare spot che attirino l’attenzione del pubblico durante il Super Bowl? La risposta è nella creatività e nell’originalità. Gli spot del Super Bowl devono essere in grado di catturare l’attenzione del pubblico in pochi secondi e lasciare un’impressione duratura. Molte aziende scelgono di utilizzare l’umorismo, la musica o le celebrità per creare spot memorabili.

Tuttavia, non tutte le pubblicità del Super Bowl hanno successo. Alcuni spot sono stati criticati per essere troppo poco creativi o poco rilevanti per il pubblico. Inoltre, la pandemia di COVID-19 ha cambiato notevolmente il modo in cui le aziende creano e presentano la loro pubblicità, con molte di esse che hanno deciso di adottare un tono più serio e riflessivo.

Nonostante le difficoltà e i costi elevati, il Super Bowl rimane uno degli eventi più importanti per la raccolta pubblicitaria. Gli spot del Super Bowl rappresentano un’opportunità unica per le aziende di raggiungere un pubblico vasto e diversificato e di aumentare la propria visibilità e credibilità.

In questo articolo vi mostreremo i dieci spot del Super Bowl più belli di sempre.

1. Apple 1984 (1984)

Lo spot del Super Bowl di Apple del 1984 è considerato uno dei più belli di sempre. Diretto da Ridley Scott, lo spot mostra un mondo distopico in cui un gruppo di persone indottrinate guarda una grande immagine di un leader su un enorme schermo, quando improvvisamente irrompe una donna con un martello e distrugge il grande schermo. L’obiettivo di Apple era quello di mostrare come il suo nuovo computer personale fosse una nuova era di libertà.

2. Coca-Cola Mean Joe Greene (1979)

Lo spot Coca-Cola Mean Joe Greene, del 1979, è un classico della pubblicità. L’annuncio mostra una giovane fan dei Pittsburgh Steelers che incontra la leggenda del football Mean Joe Greene nel tunnel dello spogliatoio. La ragazza offre una bottiglia di Coca-Cola a Greene, che la beve e poi le lancia la sua maglia.

3. Volkswagen The Force (2011)

Lo spot del Super Bowl di Volkswagen del 2011, intitolato “The Force”, è un cuore caldo e toccante. Il video mostra un ragazzino vestito da Darth Vader che cerca di usare la forza per controllare gli oggetti intorno a lui. Alla fine, il padre del ragazzino accende la Volkswagen Passat e il ragazzino pensa di aver usato la forza per accendere l’auto.

Guarda lo spot su YouTube

4. McDonald’s The Showdown (1993)

Nello spot del Super Bowl di McDonald’s del 1993, due giocatori di basket – Michael Jordan e Larry Bird – si sfidano in una partita improvvisata per un pasto da McDonald’s. Lo spot è diventato un classico, e il finale è memorabile: i due si sfidano per un’ultima giocata, il perdente dovrà mangiare in un fast food.

5. Budweiser Frogs (1995)

Lo spot del Super Bowl di Budweiser del 1995, intitolato “Frogs”, è uno dei più iconici di sempre. Lo spot mostra tre rane che crocchettano “Bud”, “Weis” e “Er” mentre si trovano in una palude. Lo spot è stato così popolare che ha dato il via a una serie di altri spot simili che vedono le rane protagoniste.

6. Chrysler Eminem’s Imported From Detroit (2011)

Lo spot del Super Bowl di Chrysler del 2011, intitolato “Imported from Detroit”, è stato diretto da Oscar-winning filmmaker Kathryn Bigelow ed è stato un successo immediato. Lo spot mostra il rapper Eminem che guida una Chrysler 200 attraverso le strade di Detroit

7. Old Spice The Man Your Man Could Smell Like (2010)

Lo spot del Super Bowl di Old Spice del 2010, intitolato “The Man Your Man Could Smell Like”, ha attirato l’attenzione del pubblico per la sua creatività e il suo umorismo. Lo spot mostra il bellissimo Isaiah Mustafa che si presenta come “l’uomo che il tuo uomo potrebbe odore come” mentre si esibisce in una serie di attività divertenti.

8. Pepsi Cindy Crawford (1992)

Nello spot del Super Bowl di Pepsi del 1992, la supermodella Cindy Crawford scende da una macchina mentre bevendo una lattina di Pepsi. Lo spot è diventato un’icona della cultura pop, mostrando Crawford al suo apice e con una colonna sonora perfetta.

Guarda lo spot su YouTube

9. Amazon Alexa Loses Her Voice (2018)

Lo spot del Super Bowl di Amazon Alexa del 2018 ha visto Alexa perdere la voce, mostrando come il prodotto possa essere divertente, anche se non funziona esattamente come dovrebbe. Lo spot presenta diverse celebrità che sostituiscono la voce di Alexa, tra cui il cantante Cardi B e l’attore Anthony Hopkins.

youtube.com/watch?v=J6-8DQALGt4

10. Snickers Betty White (2010)

Lo spot del Super Bowl di Snickers del 2010, intitolato “Game”, ha visto la leggenda della televisione Betty White giocare a football con un gruppo di giovani. Lo spot è stato apprezzato per la sua creatività e il suo umorismo, e ha contribuito a rendere Betty White ancora più popolare.

Speriamo che questo elenco vi abbia mostrato alcuni dei migliori spot del Super Bowl di sempre. Non dimenticate di guardare i video degli spot per apprezzare al meglio la loro creatività e il loro impatto.

E voi ? Quale spot avete apprezzato particolarmente in questi anni ?

You may also like

Comments

Comments are closed.

More in Hi-Tech