Come scrivere un post per Facebook?

Pochi semplici passaggi per scrivere un post per Facebook.

Prima di iniziare la scrittura di un post per Facebook, bisogna farsi delle domande:

  • A chi è rivolto il mio post?
  • Che tipo di messaggio voglio comunicare?
  • Qual è l’obiettivo della mia campagna?

Prima di scrivere un post, dunque, è bene individuare la strategia che sottende quel determinato post.

Una volta compreso qual è il target di riferimento per il post per Facebook e qual è l’obiettivo che si desidera raggiungere, va strutturato il post.

post_per_facebook

Come si struttura un post per Facebook?

Un post per Facebook deve seguire una serie di regole.

Questo insieme di regole permettono al post di essere davvero efficace nella comunicazione strategica di un brand o di una qualunque attività che decide di utilizzare Facebook come strumento di comunicazione con il proprio pubblico.

Regole del post

Un post deve avere:

  • Un hook
  • Un contenuto
  • Una call to action
  • Un media (che sia un’immagine, un video o un qualsiasi media)
L’hook

L’hook è la prima parte che deve contenere il tuo post per Facebook.
Infatti, l’hook è il gancio, cioè una frase che cattura il lettore distratto e lo spinge a leggere oltre del post.

L’hook serve dunque a far riconoscere l’utente in un problema, in una particolare situazione, in una condizione, per poi ricevere la soluzione dal prodotto o servizio che si sta sponsorizzando attraverso il post.

come_scrivere_un_post

Il contenuto

Il contenuto è una parte del testo di un post Facebook in cui si va a spiegare come si intende risolvere il problema posto dall’hook con il prodotto o servizio che si sta presentando.

La call to action

La call to action, la chiamata all’azione, è l’invito diretto che si fa all’utente a compiere una determinata azione: visitare il sito web, prendere un appuntamento, iscriversi alla newsletter, scaricare un ebook, eccetera.

I media

I media sono importantissimi per un post per Facebook.
Infatti, nello scorrere sempre più veloce della Home di Facebook, spesso e proprio il media giusto, forte, che cattura l’attenzione dell’utente e lo ferma dallo scrollare ripetutamente e distrattamente.
Andrà dunque scelto un media che sia originale, che leghi con il contenuto del post, che sia coinvolgente.
Su Facebook funzionano molto bene i video, che creano molto più coinvolgimento rispetto ad immagini statiche.

Non sempre, però, è possibile avere immagini originali del prodotto o servizio che si sta promuovendo.

Esistono però dei siti che offrono gratuitamente o a pagamento delle immagini ‘stock’ che sono prive di copyright. Queste immagini possono essere personalizzate (con un testo, con il logo dell’azienda) ed usate per il post per Facebook.

Prima di pubblicare un post..

Aspetta, non è ancora il momento di pubblicare il tuo post!
Accertati, prima di pubblicare il post per Facebook, di aver inserito anche un’attività o uno stato d’animo ed il luogo. Sono piccolezze che aiutano l’utente a restare a leggere più attentamente il tuo post!

rss-subscribe

Non perdere i prossimi articoli! Iscriviti al Feed RSS
Oppure abbonati gratis via Mail:

Inoltre puoi:

 

By with No Comments 0 161