10 modi per sapere come crescere su YouTube

Il videomarketing negli ultimi anni è diventato sempre più popolare e i brand ne possono facilmente usufruire. Sapere come crescere su YouTube, leader indiscusso in materia di video nonostante gli altri social network, è fondamentale.

Infatti, grazie a YouTube si possono rapidamente trovare contenuti e, con qualche trucco, catalizzare anche a lungo l’attenzione dello spettatore.

10 modi per utilizzare Youtube al meglio

come_crescere_su_youtube

1. I video vanno costruiti intorno ad una parola chiave o argomento

Nonostante sembri banale, costruire il video intorno ad un unico argomento è il miglior modo per ottenere traffico e far crescere la propria audience. Molte persone che si chiedono come crescere su YouTube non danno importanza alla scelta e alla costruzione del video su un’unica parola chiave o argomento, eppure è fondamentale.

Va selezionata la giusta parola chiave ancor prima di creare il contenuto, così da poter costruire il proprio video su informazioni pertinenti ed interessanti per gli utenti.

Dopodiché, va analizzata la concorrenza: bisogna, infatti, comprendere anche capire come gli altri strutturano i loro video su quello stesso argomento.

2. Utilizzare contenuti di qualità esistenti e riformularli

Creare contenuti di qualità, sensazionali è il miglior modo se ti chiedi come crescere su YouTube.

Ciò nonostante, non sempre è possibile costruire contenuti da zero. Una buona pratica può essere utilizzare contenuti che già hai creato e che hanno funzionato bene e riadattarli, rimaneggiarli.

Molti usano YouTube per guardare tutorial che risolvano il problema che hanno. Dunque, una strada potrebbe essere creare contenuti interessanti per gli utenti e che risolvano i loro problemi.

3. Coinvolgere il pubblico

Non bisogna dimenticare che YouTube è un social network. Pertanto, gli utenti vanno continuamente coinvolti.
Postare video dimenticando di invogliare a commenti e discussioni, non aiuta alla crescita del canale YouTube.

Inoltre, YouTube premia i canali che si impegnano maggiormente, quindi valuta parametri come il tempo trascorso sul canale dagli utenti, il tempo di visualizzazione dei video, i “mi piace” e i “non mi piace” ottenuti e per i commenti.

4. Cura il branding del tuo canale

Tra le best practice su come crescere su YouTube c’è senz’altro aver cura dell’immagine del proprio canale.

Per avere sempre più iscritti e sempre più visualizzazioni ai propri video, c’è bisogno che l’immagine che dai del tuo canale sia professionale. Il branding del canale aiuta gli utenti a riconoscere subito quali sono i tuoi video.

come_crescere_su_youtube

Oltre al branding visivo, vanno curate anche le URL, che devono sempre essere personalizzate e la biografia che descrive chi sei e di cosa ti occupi.

 

5. Promozione su altri social network

Utilizzare gli altri social network per diffondere i propri video è lo strumento più semplice per crescere su YouTube.

In caso tu voglia utilizzare uno specifico social per diffondere video postandoli direttamente, una buona scelta può essere creare teaser di rimando ad un video in uscita su YouTube. Il modo migliore per coinvolgere al meglio gli utenti su tutti i canali a tua disposizione!

6. Metterci la faccia

Nel caso YouTube sia curato da una piccola organizzazione o da un singolo, è importante metterci direttamente la faccia. Il pubblico, così facendo, identifica una persona al messaggio che si sta veicolando.

Questa best practice è particolarmente importante per i blogger, gli allenatori sportivi, i motivatori professionali ecc.

7. Usare anteprime accattivanti

Nonostante possono sembrare trascurabili, come crescere su YouTube se non si curano le anteprime dei video?

La prima componente visiva che lo spettatore incontra per ogni video è la miniatura: dunque è anche dall’anteprima che viene compiuta una scelta tra il tuo video e quello degli altri creators.

Con un titolo ed un’anteprima accattivante è più facile che il video si posizioni in alto, anche se il contenuto non è così prezioso.

come_crescere_su_youtube

8. Sfruttare le opportunità che YouTube offre

YouTube, come già detto, premia i canali che mantengono più a lungo gli spettatori sulla loro pagina o sui loro video.

I tempi di visualizzazione più lunghi mostrano a YouTube che le persone sono realmente coinvolte con i contenuti che hai creato.

Un consiglio utile è verificare qual è il punto del video con un tasso di abbandono più alto così da inserirvi consigli per altri video da guardare. In tal modo, gli utenti lasceranno il video nel punto che trovano meno interessante ma molto probabilmente resteranno sul tuo canale, aumentandone il punteggio.

9. Invitare gli utenti ad iscriversi

Per sapere con certezza quando uno spettatore è coinvolto con il tuo contenuto, devi controllarne l’iscrizione.

Un’altra best practice in merito a come crescere su YouTube è dunque invitare gli utenti ad iscriversi al canale in ogni video che pubblichi.

10. Caricare video spesso

Per far crescere il tuo pubblico, è importante creare molti contenuti. La frequenza di pubblicazione deve essere di almeno un video alla settimana.

Per riuscirci, basterà anche girare in modo semplice con la fotocamera di un cellulare che abbia una buona risoluzione.

Anche la coerenza degli orari e dei giorni di pubblicazione aiuta molto. Infatti, l’utente resterà fidelizzato e saprà quando trovare il tuo nuovo contenuto.

rss-subscribe

Non perdere i prossimi articoli! Iscriviti al Feed RSS
Oppure abbonati gratis via Mail:

Inoltre puoi:

 

By with No Comments 0 260