Strategie per aumentare le vendite nel 2020

Strategie per aumentare le vendite: tutti trucchi per rilanciare la tua attività

Anche l’azienda più affermata può trovarsi qualche volta in un periodo di stallo economico. Per questo oggi vogliamo illustrarti tutte le possibili strategie per aumentare le vendite.

Ogni realtà impresaria – anche quella di maggiore successo – si sarà trovata almeno una volta a dover gestire un’improvvisa battuta d’arresto delle vendite. Come mai questo accade e quali sono i fattori che determinano il drammatico calo? Le ragioni possono essere innumerevoli: possiamo imputare la responsabilità ad una falla interna (come ad esempio un calo della qualità del servizio) o ad una crisi che nulla ha a che vedere con noi e con la nostra impresa.

Tante altre volte sono i clienti a non rispondere più positivamente alla nostra offerta, per ragioni legate all’andamento del mercato o ad una sorta di assuefazione maturata nei confronti di alcune tecniche di vendita. Comprendere quali sono i fattori che hanno portato al blocco dei profitti è molto utile, ma lo è altrettanto cercare delle soluzioni. Ecco perché intendiamo aiutarti a costruire una perfetta strategia per aumentare le vendite.

Come aumentare le vendite

  • Prova ad individuare il problema

Come abbiamo già suggerito, il primo step per uscire da questa situazione di stallo è sicuramente quello di provare ad individuare la radice del problema. Per riuscirci sarà necessario porsi delle domande, come ad esempio: ci sono stati cambiamenti nella mia offerta? Come ha reagito la mie clientela a queste modifiche? Da quanto tempo le vendite sono in calo? Il target è lo stesso di sempre o è cambiato? Ciascuno di questi interrogativi ti aiuterà a ricostruire fedelmente il quadro della situazione.

  • Passa all’attacco

Una volta individuata la ragione dietro il calo di vendite potrai passare all’attacco. Ti consigliamo a tal      proposito di munirti di penna e block notes e rivedere tutta quanta la tua strategia. Una buona idea per rilanciare la tua attività potrebbe essere quella di organizzare un evento che funga da seconda inaugurazione. Se i tuoi clienti non rispondono, puoi quantomeno provare ad ottenerne degli altri.

  • Sponsorizza la tua attività

A proposito di farsi pubblicità, però, la questione si allarga. Tra le cose da rivedere infatti vi è anche il piano di marketing e di comunicazione: con i cambiamenti imposti dalle tecnologie dell’ultimo decennio, il mondo professionale e industriale è profondamente cambiato. È possibile che la tua impresa non abbia saputo adeguarsi a questi mutamenti? Se così fosse allora ti suggeriamo di esplorare nuove vie di comunicazione: il web è un’arma potentissima per l’advertising ed i Social Media come Facebook, Instagram o Pinterest possono fare da volano all’economia della tua impresa. Approcciarsi in modo adeguato agli strumenti della rete non sempre è facile, per questo ti consigliamo di prendere in considerazione l’idea di assumere un social media manager o un esperto di comunicazione digitale.

  • Riguarda le tue tecniche di vendite

Se il calo nei guadagni è da ricondurre alle tue tecniche di vendita allora sarà il caso di ripassare il manuale del perfetto venditore. A questo punto di starai sicuramente chiedendo: come mai le strategie che per anni hanno fruttato risultati adesso risultano improduttive?  C’è una considerazione di fondo da fare: assieme al mondo del business, anche la clientela è cambiata. Oggi i clienti hanno la possibilità di accedere facilmente al web e di informarsi autonomamente sul prodotto venduto. Come fare quindi?

  • Inquadra il bisogno

Veniamo al punto cinque della nostra mini guida. Il mercato, come più volte ripetuto, è cambiato a fronte dei mutamenti dell’era digitale. Quello che però non cambia mai sono i bisogni dei clienti. Un buon venditore deve saper captare l’esigenza del cliente a cui si rivolge ed essere capace di farne un’ottima opportunità di vendita.

rss-subscribe

Non perdere i prossimi articoli! Iscriviti al Feed RSS
Oppure abbonati gratis via Mail:

Inoltre puoi:

 

By with No Comments 0 89