Intel Cove Point, l’ultrabook che diventa un Tablet

Intel Cove Point, un sistema che unisce le funzionalità dell’ultrabook e del tablet fornendo, al tempo stesso, uno schermo davvero enorme per questo settore: ben 12,5 pollici di diagonale.

intel-cover-point

 

E’ uno dei primi Tablet ad avere uno schermo così grande. Una chicca per chi desidera un apparecchio potente e portatile al massimo. Il Cove Point, nome in codice “Letexo”, riprende in parte alcune delle idee già viste con l’Asus Transformer. Lo schermo può essere sia chiuso come con un normale ultrabook, che rigirato verso l’alto e chiuso nuovamente sulla tastiera, prendendo di fatto l’aspetto di un vero e proprio tablet.

L’ Intel Cove Point dovrebbe arrivare sul mercato con il  Windows 8 già installato nativamente sul sistema, grazie anche alla speciale architettura x86 che, forse, ha portato alla scelta del sistema operativo di Microsoft piuttosto che a Google Android. Ovviamente il modello che è stato presentato da Intel  all’IDF 2012 è ancora un prototipo. Oltre allo schermo da 12,5 pollici, l’Intel Cove Point vanta anche una CPU di ultima generazione Ivy Bridge, su due porte USB 3.0 e anche un’uscita HDMI. 
Infatti pare proprio che questo prototipo sia una via di mezzo tra un concept e un’idea di produzione. Al momento sembra che nessuno abbia veramente iniziato la progettazione di un apparecchio di serie basato su questo Cove Point, anche se forse è solo questione di tempo. Rimaniamo in attesa di vedere le caratteristiche tecniche dettagliate del sistema e soprattutto di avere notizie sul prezzo.

 

 

 

rss-subscribe

Non perdere i prossimi articoli! Iscriviti al Feed RSS
Oppure abbonati gratis via Mail:

Inoltre puoi:

 

By with No Comments 0 1309