Le 7 regole di utilizzo di un Instagram BOT

Come utilizzare un BOT di Instagram per ottenere i migliori risultati!

Se ancora non sai a cosa serve un BOT Instagram, beh questo viene utilizzato principalmente per aumentare il proprio seguito su Instagram. Il BOT andrà a compiere azioni automatizzate con il tuo profilo come like, follow/unfollow e commenti per ricevere in cambio lo stesso favore.

Se vuoi approfondire di più l’argomento ti consiglio di leggere l’articolo sui BOT Instagram di Emanuele Perini.

Ecco le 7 regole per utilizzare un BOT Instagram senza avere inconvenienti.

  1. Utilizza solo un BOT.

L’utilizzo contemporaneo di più servizi di automazione può causare un blocco del tuo profilo Instagram. Quindi, utilizza solo un BOT, non di più!

  1. Non spingere il BOT al massimo.

Se imposti il BOT al massimo rischi di superare i limiti consentiti da Instagram e ricorrere quindi ad un blocco temporaneo del tuo account.

  1. Individua il tuo target

Inserisci profili in target con il tuo per assicurarti che i follower che otterrai saranno realmente interessati a tuoi contenuti.

  1. Non inserire i commenti automatici

Questi sono spesso riconosciuti come Spam e facilmente riconoscibili dagli utenti.

  1. Pubblica bei contenuti

Per migliorare le performance del tuo BOT devi concentrarti sui contenuti. Pubblica quindi contenuti che suscitino in qualche modo un emozione. In questo modo potrai aumentare notevolmente le conversioni in termini di follower, like e commenti.

  1. Dovrai rispondere a tutti i tuoi commenti.

Pensa sempre al fatto, le persone spendono tempo ed energie sul tuo post. Dovresti onorare il loro tempo nello stesso modo in cui onorano il tuo post!

  1. Non seguire più utenti dei tuoi follower

Instagram ha un limite di 7500 persone che puoi seguire. Per nascondere un bot, la tecnica migliore è avere un rapporto del 50%. Ciò significa che, ad esempio, se si hanno 4000 follower, il programma Unfollow dovrebbe iniziare non appena si raggiungono i 2000 Followings.

rss-subscribe

Non perdere i prossimi articoli! Iscriviti al Feed RSS
Oppure abbonati gratis via Mail:

Inoltre puoi:

 

By with No Comments 0 127

Related Posts

No posts were found for display