Google Maps 3D

Ecco arrivare tantissime novità per il servizio di cartografia della Grande G, che promettono di rivoluzionare il settore e di scatenare un’aspra battaglia con il colosso Apple, dato che come sappiamo la Apple ha ormai abbandonato le mappe di Google per crearne delle proprie.

google-maps-3d

Innanzitutto anche Google Maps implementerà presto le mappe in tre dimensioni. Il 3D, infatti, pare potrebbe essere uno dei cavalli di battaglia che verranno annunciati a San Francisco da Tim Cook lunedì 11 giugno. Evidentemente, però, Google ci aveva pensato a sua volta già da tempo, in quanto la prima versione beta di questo servizio sarebbe ormai pronta. Grazie alle nuove rilevazioni e allo scatto di immagini particolari delle varie zone interessate, Google ha potuto creare delle mappe in tre dimensioni, molto più elaborate e realistiche degli elementi che abbiamo già avuto modo di vedere anche su Google Earth (dove, comunque, erano visibili solamente i monumenti). Maps, però, potrà avere a disposizione anche un ampliamento sistematico di Street View, in quanto la Google ha ufficialmente presentato anche un particolarissimo zainetto con tanto di telecamera identica a quella della Google Car  che servirà ad alcuni “camminatori” stipendiati da Google per mappare zone del mondo non raggiungibili in auto. Interessantissimo, anche se per ora disponibile unicamente per gli utenti Android, sarà anche la possibilità di consultare le mappe offline. Infatti Google ha inaugurato il servizio grazie al quale sarà possibile scaricare sul proprio tablet o smartphone la porzione di mappa che maggiormente interessa e da lì consultarla come se fosse una sorta di guida stradale digitale sempre a disposizione, anche senza la connessione Web. Particolarmente intelligente è anche la scelta di lasciare comunque la possibilità al GPS di intervenire per segnalare la propria posizione, così che la mappa potrà essere utilizzabile praticamente ovunque, dato che la copertura satellitare GPS è sicuramente maggiore di quella della normale rete cellulare. Google Maps 3D è pronto al lancio e la funzione offline dovrebbe essere già disponibile su tutti gli apparecchi Android. Non dovrebbero esserci differenze di nazionalità, per cui il servizio sarà disponibile in tempi brevi anche in Italia.

rss-subscribe

Non perdere i prossimi articoli! Iscriviti al Feed RSS
Oppure abbonati gratis via Mail:

Inoltre puoi:

 

By with No Comments 0 1316