Sei secondi e ti dirò chi sei!

Occorrono sei secondi per formarsi un’idea sul tuo curriculum.

Chi legge il tuo curriculum non ha tempo e non ha bisogno di troppe informazioni per definire una prima idea su chi sei.

Non esiste quindi una seconda possibilità.

curriculum vitae

 

Non hai modo per vincere una opinione già costruita. Occorre quindi scrivere un curriculum chiaro e sopratutto in linea con il profilo richiesto.

Non inceppate in  troppi giri di parole, abbellimenti o blocchi di parole.

Una pagina è sufficiente a sintetizzare esperienze, abilità e competenze.

cv

Da un punto di vista grafico scegliete un font semplice senza particolari ornamenti. Chi legge si focalizza su altro.

Molti dati anagrafici risultano superflui.  Devi sapere che l’indirizzo di residenza non è più fondamentale. Una mail (non quella di facebook!) e un solo recapito di cellulare (non quello di lavoro) possono bastare a capire come entarre in contatto.

Inserisci soltanto le esperienze e le abilità (senza mentire) che possono essere in qualche modo rilevanti per il  lavoro per il quale ti stai candidando.

Inserisci solo quelle vere perchè le bugie possono talvolta essere maldestri tentativi penalizzabili durante la fase di colloquio.

 

 

Sharing Panel

rss-subscribe

Non perdere i prossimi articoli! Iscriviti al Feed RSS
Oppure abbonati gratis via Mail:

Inoltre puoi:

 

By with No Comments 0 433

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *