Il letto intelligente: come migliora il tuo sonno!

Il letto intelligente ti permetterà di non litigare più con il tuo partner invadente!

Restare nel proprio spazio del letto non è per tutti un’impresa facile. Questo comporta, però, il disturbo della persona che dorme accanto. Come risolvere questo annoso problema, dunque?

Grazie alle nuove tecnologie, oggi è possibile avere un letto intelligente, un letto che sa decidere qual è il tuo spazio senza farti cambiare “corsia”.

“Lane-Keeping”: il letto di Ford

Utilizzando la tecnologia che applica alle sue automobili, Ford ha creato un letto intelligente.

Si tratta di un’applicazione della tecnologia davvero rivoluzionaria per chi ha da sempre il problema di dover difendere la propria zona durante il sonno o addirittura le coperte nelle nottate più fredde!

Ford, in pratica, ha applicato la tecnologia che usa per l’assistenza alla corsia delle auto anche al letto intelligente. Così facendo, grazie a dei sensori di pressione, il letto riporta gentilmente chi oltrepassa la sua linea nel proprio spazio.

Il sistema di assistenza alla corsia di Ford, disponibile ormai in quasi tutti i veicoli, cui è ispirato il letto intelligente, lavora su telecamere che consentono di evitare di allontanarsi involontariamente dalla corsia.

Niente più notti insonni alla conquista di un pezzo di letto in cui dormire, insomma!

Un’applicazione tecnologica davvero formidabile e che può aiutare il sonno di tante persone.

“L’ausilio alla corsia nelle nostre auto può rendere la guida più facile e confortevole.Abbiamo pensato che mostrare come un simile pensiero potesse essere applicato a un letto sarebbe un ottimo modo per mettere in evidenza ai conducenti una tecnologia di cui prima non erano a conoscenza”

ha affermato Anthony Ireson, direttore Marketing Communications di Ford Europa.

rss-subscribe

Non perdere i prossimi articoli! Iscriviti al Feed RSS
Oppure abbonati gratis via Mail:

Inoltre puoi:

 

By with No Comments 0 289