Computer portatile economico: consigli utili

Scegliere un computer portatile vuol dire prendere in considerazioni numerose variabili e soprattutto valutare le proprie esigenze: si tratta di una scelta personale che dipende dall’utilizzo che se ne intende fare.

Se sei alla ricerca di un notebook da utilizzare semplicemente per leggere la posta, navigare in internet, usare i social network e sfruttare qualche programma per ufficio (come il pacchetto Office) puoi orientarti anche verso un computer portatile economico. Vediamo insieme quali parametri bisogna considerare.

FORMATO PC: se sei alla ricerca di un pc portatile economico evitate di orientarvi su un Ultrabook (ultrasottili e spesso con scocche realizzate in leghe di alluminio e magnesio) o su un MacBook (i portatili prodotti da Apple, molto costosi per via delle loro tecniche costruttive e per i materiali oltre che per la fama del brand). Opta quindi per un classico notebook, che è anche il formato più diffuso: in commercio esistono molteplici modelli con caratteristiche hardware molto differenti tra loro.

CPU (PROCESSORE): è il cervello di un computer. E’ la parte destinata all’esecuzione dei calcoli e all’elaborazione dei dati tramite unità di calcole definite “core”. Le famiglie di processori più diffuse su computer portatili di fascia medio-bassa sono “Intel Core i3” e “Intel Core i5”in grado di garantire buone prestazioni senza consumare troppo. I più potenti e i più costosi in assoluti sono invece i processori “Inter Core i7”.

RAM: è la memoria ad accesso casuale del pc. Qui vengono immagazzinati in maniera temporanea tutti i dati delle applicazioni sfruttate dal pc. La RAM serve al processore per mantenere i dati che sta elaborando: una “lavagna” su cui vengono scritte tutte le informazioni durante un’elaborazione dati (che vengono poi cancellate al termine del processo). Maggiore è la RAM, maggiore sarà il numero di applicazioni che il computer riesce a sfruttare contemporaneamente senza mostrare rallentamenti. Il mio consiglio è di non scendere mai sotto i 4 GB di RAM: esistono molti pc portatili economici con ben 8 GB di RAM che garantiscono un utilizzo sereno e veloce del notebook anche per utilizzi più professionali.

 

 

rss-subscribe

Non perdere i prossimi articoli! Iscriviti al Feed RSS
Oppure abbonati gratis via Mail:

Inoltre puoi:

 

By with No Comments 0 164

Related Posts

No posts were found for display